Gianluca Antoni

Psicologo Psicoterapeuta Ipnotista, Scrittore, Career Coach, Formatore

Il peso specifico dell’Amore – the Workshop

Il peso specifico dell'amore - the workshop - titoloA volte un’idea ti arriva così, quando meno te l’aspetti, magari di notte come è successo a me. Ti cattura e ti trascina giù dal letto e, quasi in uno stato sonnambolico, ti ritrovi alle 3 e 45 di mattina a scriverla per non lasciarla fuggire. E l’idea che mi ha trascinato giù dal letto è semplice e quasi scontata ora che è palese: tutto quello che ho fatto nella vita, in ogni settore, ha un filo comune: l’Amore. Un amore imperfetto, sia ben chiaro, ma genuino.

L’amore è qualcosa di indefinito e indefinibile, la cui essenza, il suo peso specifico, è qualcosa di soggettivo. Ognuno ha il suo, dentro di sé, in continua trasformazione ed evoluzione. Ogni giorno, da vent’anni, nella pratica clinica come terapeuta, nelle aule come formatore e consulente d’orientamento, attraverso i libri come scrittore ho fatto semplicemente questo: aiutare le persone a scoprire il proprio, e unico, peso specifico dell’amore. L’amore per se stessi, per gli altri, per lo studio, per il lavoro, per la vita. E quando lo si scopre, il proprio peso specifico dell’amore, troviamo l’armonia: sintonizziamo la nostra esistenza sul programma musicale che più ci piace, ci allineiamo con la nostra natura e i nostri sogni.

Bene, l’idea che mi ha buttato giù dal letto non si esaurisce qui ma contiene anche un  progetto: realizzare un workshop esperienziale di due o tre giorni (full immersion) per scoprire e riscoprire il proprio peso specifico dell’Amore. Un workshop dedicato a se stessi, ai propri sogni, ai propri talenti. Un workshop per imparare a volersi un po’ più bene e amare un po’ di più, e magari meglio. Si parlerà della forza del cuore e della mente, dell’innamoramento e dell’amore, della personalità e del carattere, dei sogni e della realtà, dell’omeostasi e del cambiamento. Ma soprattutto si sperimenterà nel gioco: lavori individuali e di gruppo, suggestioni e discussioni, letture e racconti. Insomma una sorta di laboratorio per crescere insieme e uscire un po’ migliori.

Ci tengo a dirlo, non aspettatevi un guru dell’amore o un saggio che trasmette saperi illuminanti, e nemmeno un seminario motivazionale stile Pnl, per intenderci. Sarà qualcosa di diverso: un percorso alla ricerca dell’umanità che ci contraddistingue e ci rende unici.

Io ce la metterò tutta, statene certi. Metterò in campo gli strumenti psicologici che ho affinato in anni di studio e lavoro per far sì che diventi una piccola esperienza magica. E magari sarà bello essere affiancato da altri professionisti o testimonial che porteranno un valore aggiunto all’esperienza.

Che ne dite? Chi di voi parteciperebbe a Il peso specifico dell’Amore – The Workshop?

3 Comments

  1. Interessantissimo. Anche se da un po’ di tempo l’amore mi interessa poco, anche come argomento di cui scrivere, perché mi sono convinta che si tratta di una parola generica e polisensa che ciascuno appiccica a sentimenti ed emozioni che spesso con l’amore hanno poco a che fare: bisogno di controllo, dipendenza, possessività, bisogni narcisistici. Però mi sembra una bellissima idea, da coltivare, e spero che la raccolgano in molti. So pronta a scommettere che la raccoglieranno soprattutto in molte. In bocca al lupo!

  2. Gianluca Antoni

    30 aprile 2015 at 8:54

    Dici bene, Rosalia, spesso la parola amore viene appiccicata a qualcosa molto lontano da questo sentimento. Il tema non sarà definire cosa sia l’amore, (discussione razionale che rischia di diventare sterile) ma di entrare in contatto con il proprio sentimento di amore, per esplorarlo, conoscerlo, viverlo e valorizzarlo. Un sentire piuttosto che un pensare.
    Mi auguro inoltre che l’invito venga accolto anche da molti uomini (spesso sono loro ad averne più bisogno, di conoscere meglio cosa sia l’amore intendo 😉 ).
    Crepi il lupo!

  3. L’amore, soprattutto quello tra uomo e donna è sopravvalutato…..

Lascia un commento

Your email address will not be published.

*

© 2020 Gianluca Antoni

Theme by Anders NorenUp ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi