emicrania_le_fasiLe 4 fasi dell’emicrania

Prodromo
Uno o due giorni prima di attacco di emicrania, puoi notare sottili cambiamenti che possono indicare che l’inizio di un’emicrania, come…

  • Costipazione e/o diarrea
  • Euforia
  • Depressione
  • Fatica
  • Voglia di cibo
  • Sensibilità agli odori e ai rumori
  • Rigidità del collo

Aura

Molte persone soffrono di emicrania senza aura. Le auree di solito sono visive ma possono anche essere disturbi sensoriali, motori o verbali. Ognuno di questi sintomi tipicamente cominciano con gradualità per diversi minuti, e di solito durano per 10-30 minuti. Esempi di aura includono:

  • Fenomeni visivi: come vedere varie forme, macchie luminose o lampi di luce
  • Perdita della vista
  • Sensazioni di punture di spillo
  • Intorpidimento di braccia o gambe
  • Disturbi nel parlare o del linguaggio:
  • Più raramente un aura può essere associata che l’afasia o debolezza dell’arto (emicrania emiplegica)

Attacco

Se non trattata, l’emicrania tipicamente dura dalle 4 alle 72 ore, ma la frequenza della sua ricorrenza varia da individuo a individuo. Puoi soffrire di emicrania molte volte al mese o molto meno frequentemente. Durante l’attacco puoi sperimentare alcuni dei seguenti sintomi:

  • Dolore in un lato della testa
  • Dolore di tipo pulsante
  • Sensibilità alla luce, ai suoni e a volte agli odori
  • Visione sfuocata
  • Nausea e vomito, diarrea, vertigini, a volte seguiti da svenimento.

Postdromo

La fase finale, conosciuta come postdromo, avviene dopo l’attacco di emicrania quando puoi sentirti debole e affaticato, anche se alcune persone riferiscono di sentirsi leggermente euforiche.

  • Debolezza/affaticamento
  • Euforia moderata

Cause dell’emicrania

  • Alterazioni ormonali
  • Stress/ansia
  • Disturbi del sonno
  • Alcuni farmaci e alimenti
  • Tempo meteorologico

 

Trattamento olistico dell’emicrania

Nutrizione

L’approccio nutrizionale per l’emicrania è spesso efficace. Può essere particolarmente utili per le donne in gravidanza.

  • Dieta di eliminazione:  cioccolata, uova, agrumi, grano, carne, arachidi/noccioline

 

Erbe aromatiche

Le erbe aromatiche vengono comunemente utilizzate per alleviare l’emicrania. Il partenio e il farfaraccio sono rimedi sia per prevenire sia per ridurre l’attacco di emicrania. Anche la riboflavina può prevenire l’emicrania. Consulta un professionista per verificare se questi trattamenti sono corretti per te.

  • Partenio
  • Anti-infiammatori: il partenio può essere presente in altre piante come il carciofo, il girasole, la lattuga, i spinaci, il ginkgo biloba
  • Farfaraccio.

Supplementi

  • Riboflavina
  • Magnesio
  • Ginkgolide B
  • Coenzima Q10
  • Olio di pesce omega 3

Lavoro sul corpo

  • Agopuntura
  • Bio-feedback
  • Massaggi
  • Ipnosi

 

P.s. Ti potrebbe interessare: Ipnosi: un ottimo rimedio per il mal di testa