Gianluca Antoni

psicologo psicoterapeuta ipnotista

Psicoterapia Ipnosi

Specializzato in Psicoterapia della Gestalt e in Ipnosi e Psicoterapia Eriksoniana svolgo l’attività clinica di psicoterapeuta dal 2001. Credo fermamente nelle potenzialità della nostra mente e considero il malessere come un’espressione di un mancata armonia con la nostra natura interiore o con l’ambiente che ci circonda. Aiuto le persone a scoprire quali possono essere le cause dei propri disturbi ma soprattutto a individuare quali sono le risorse per ritrovare presto il benessere perduto. Reputo ogni percorso psicologico un viaggio alla scoperta di se stessi per conoscerci meglio ed esprimere le nostre potenzialità…

Ambiti di intervento

Attacchi di panico
Disturbi d'ansia
Paura e fobie
Disturbi da stress
Depressione
Terapia del dolore
Insonnia
Smettere di fumare
Disturbi sessuali
Disturbi psicosomatici
Elaborazione del lutto

Career coach e Formazione

Dal 1996 mi occupo di formazione sui temi della psicologia. In particolare sono specializzato in career coaching e orientamento scolastico-professionale, attività che ho svolto prima come responsabile del centro informagiovani della mia città e sucessivamente, come libero professionista, per numerosi enti pubblici e privati in giro per l’Italia

Trovare il lavoro che piace

Workshop che mira a trasmettere ai partecipanti le conoscenze e gli strumenti per definire il proprio obiettivo professionale e muoversi efficacemente nella ricerca del lavoro...

Trova il tuo lavoro in 10 semplici passi

Workshop che fornisceai partecipanti gli strumenti per muoversi in modo efficace e professionale nella ricerca dell’impiego evitando gli errori più comuni...

Il bilancio delle competenze

Formazione completa per operatori di orientamento scolastico-professionale, ispirato alle metodologie di “life planning” e “career counseling”...

Scegliere la professione e lo studio

Incontro assembleare che mira a fornire ai partecipanti indicazioni su come affrontare la scelta post-diploma con consapevolezza...

Aiutare i figli a scegliere

Incontro assembleare che mira a fornire ai genitori indicazioni su come aiutare e sostenere i propri figli nella fase della scelta della scuola superiore, dell’università o del lavoro...

Genitori efficaci

Workshop ha come obiettivo la promozione del benessere psicofisico degli individui e mira alla diffusione di vere e proprie competenze (saper fare e saper essere) genitoriali...

Leader e manager efficaci

Workshop che mira a trasmettere ai partecipanti conoscenze e strumenti per migliorare la leadership, il management, la comunicazione...

La comunicazione efficace

Workshop che mira a trasmettere ai partecipanti conoscenze e strumenti per migliorare la comunicazione, le relazioni e la gestione delle risorse umane...

La relazione d'aiuto

Workshop che mira a trasmettere ai partecipanti conoscenze e strumenti per migliorare la comunicazione nella relazione d’aiuto.

Realizza i tuoi sogni

Workshop che mira a trasmettere ai partecipanti le componenti necessarie per diventare “bravi” sognatori e riuscire a raggiungere i propri obiettivi...

myipnosi

myipnosi – “la prima app in italiano per migliorare il tuo benessere psicofisico” è un progetto in cui sto lavorando dal 2018 insieme alla Dott.ssa Monica Gregorini per permettere a tutte le persone di accedere al potere dell’ipnosi per superare diverse problematiche psicologiche e ritrovare il benessere. 

supera-insonnia-80.png
Supera l'insonnia
gestisci-le-emozioni-80.png
Gestisci le emozioni
migliora-autostima-80.png
Migliora l'autostima
potenzia-le-performance-80.png
Potenzia le performance
calma-ansia-80.png
Calma l'ansia
realizza-gli-obiettivi-80.png
Realizza gli obiettivi
raggiungi-il-peso-forma-80.png
Raggiungi il peso forma

scegli dal menù impostazioni le opzioni che preferisci per rendere unica la tua esperienza

Libri

Scrivere per me è una grande passione che ho alimentato sempre sia nel tempo libero sia nel lavoro. In questi anni mi ha portato alla pubblicazione di alcuni romanzi e di alcuni testi e manuali su tematiche di psicologia e orientamento al lavoro.  

Io non ti lascio solo
(IoScrittore, 2018)

Il peso specifico dell’amore
(Italic peQuod, 2012)

Realizza i tuoi sogni
(IlSole24Ore, 2012)

Trova il tuo lavoro
(IlSole24Ore, 2012)

Cassonetti
(Italic peQuod, 2010)

Trovare il lavoro che piace
(Maggioli, 2006)

Scegli la tua professione
(Maggioli, 2003)

Trovare il lavoro che piace
(Maggioli, 2001)

100 brevi lezioni di psicologia

Credo in una psicologia concreta e pratica, che possa aiutare le persone in modo veloce e diretto, senza il bisogno di dover necessariamente fare un lungo lavoro analitico. Questo progetto nasce per condividere ciò che ho imparato in questi anni di lavoro e fornire ai lettori strumenti utili e immediati per migliorare il proprio benessere fin da subito. Ogni lezione inoltre è impreziosita da un consiglio di lettura del biblioterapeuta Massimo Minuti, perché anche la lettura può guarire. 

Blog

Nel mio blog, oltre alle 100 brevi lezioni di psicologia, pubblico altri articoli di psicologia, notizie dal web, impressioni di lettura su alcuni libri che ho letto, news di eventi o incontri ai quali partecipo e altro ancora

Consulenza Psicologica Online

La consulenza psicologica online è un modo innovativo per ottenere un aiuto psicologico senza doversi spostare; basta un computer, un tablet o uno smartphone e puoi farla da casa o da qualsiasi altro luogo in cui hai accesso ad un buon collegamento a Internet.

Contatti

FAQ

Dipende dalla singola persona e dal tipo di problematica. Mi piace lavorare in modo strategico sul problema, con l’attenzione focalizzata sul qui ed ora  e l’obiettivo di ritrovare quanto prima il benessere. Sono per una terapia breve che rispetti in ogni caso i tempi individuali di ogni individuo. Alcune problematiche si risolvono in alcuni incontri, altre hanno bisogno di percorsi un po’ più lunghi. In ogni caso, al primo colloquio viene fornita un’indicazione di massima della durata del percorso psicologico.

No. Ogni persona è unica e alcune trovano giovamento in altre attività che non richiedono un lavoro di introspezione.

No. L’ipnosi è una tecnica molto potente ma non con tutti è efficace. Valuteremo insieme se è il caso di utilizzarla o meno.

Sì, la curiosità è una buona motivazione. In questo caso non si tratta di fare un percorso di psicoterapia ma di un percorso di consapevolezza e conoscenza di sé.

I benefici della psicoterapia sono immediati. Già al termine del primo colloquio puoi provare un senso di sollievo e di alleggerimento. Questo non significa che tutte le sedute hanno questo effetto. A volte si esce turbati, il che, comunque, è un buon segnale: significa che stai lavorando profondamente.

Dipende dalla singola persona e dalla problematica che porta. Se il problema è intenso e acuto, invito le persone inizialmente a vederci una volta a settimana, per poi aumentare l’intervallo quando stanno meglio. In ogni caso, concordiamo insieme la durata, anche in funzione dell’impegno e dell’investimento economico che il percorso necessita.

No. Gli appuntamenti li decidiamo insieme di volta in volta in base agli impegni reciproci.

Prima di tutto è la persona che ha il termometro della situazione, e si rende conto quando sta bene e non sente più il bisogno di continuare. In ogni caso è un argomento di confronto e ci si accorda sulle modalità e sul momento della conclusione.

A volte sì, altre no. A differenza della psicoanalisi, il mio approccio lavora sull’urgenza e sul presente. Non andiamo a fare un lavoro di “ristrutturazione” dell’intera personalità (sempre che non venga richiesto esplicitamente). Capita quindi che, anche dopo aver terminato un percorso con successo, qualcuno desideri tornare per affrontare altre tematiche o eventi nuovi che gli sono accaduti.

Innanzitutto puoi parlarne con il tuo psicoterapeuta, questo può aiutarlo a capire se commette qualche errore e vi permette di verificare con trasparenza quali sono i punti critici del percorso. Qualora i problemi permangano, puoi richiedermi una consulenza. Ti potrà essere d’aiuto per capire se è davvero il caso di cambiare.

No. É bene svolgere un percorso alla volta per non creare confusione.

Sì. Se sei un collega o un counsellor e hai bisogno di confrontarti sui casi che segui, la supervisione è un ottimo momento per accrescere le proprie competenze e trarre nuovi spunti per migliorare la terapia.

Prima di tutto ho bisogno di incontrare voi genitori per analizzare il problema e verificare se davvero è necessario vedere vostro figlio. Tendo a non “psicologizzare” la problematica se non ne riscontro il bisogno. A volte lavoro esclusivamente con voi genitori per provocare il cambiamento auspicato in vostro figlio.

No, non sono specializzato in psicologia dell’età evolutiva. Seguo i ragazzi dall’adolescenza (dai 14-15 anni).

Già nel primo colloquio, a mio avviso, puoi capirlo. Ascolta le tue sensazioni. Se senti che il terapeuta ti piace “visceralmente”, ti fa sentire a tuo agio, compreso e manifesta una professionalità che ti incute sicurezza per cui senti di poterti affidare, allora è quello giusto.

– lo psicologo è un laureato in psicologia;
– lo psicoterapeuta è uno psicologo o un medico che ha svolto un corso di specializzazione post-lauream della durata di 4 anni in psicoterapia; utilizza un approccio psicologico per la cura dei disturbi psicologici;
– lo psichiatra è un medico che ha svolto la specializzazione in psichiatria e, tendenzialmente, utilizza un approccio farmacologico per la cura dei disturbi psicologici;
– lo psicoanalista è uno psicoterapeuta (quindi può essere un medico o uno psicologo) che ha svolto un corso di specializzazione post-lauream in psicoanalisi;
– il neurologo è un medico che ha svolto la specializzazione in neurologia. A differenza dello psichiatra cura tutti quei disturbi psicologici che hanno un base organica neurologica (es. ictus, alzheimer ecc.).

No, non prescrivo farmaci, lo possono fare solo i medici. Prima di cominciare una terapia farmacologica, consiglio sempre una consulenza psicologica. Purtroppo, esiste un abuso di prescrizione di psicofarmaci anche quando la persona non ne ha bisogno. Salvo in casi molto gravi, i farmaci sono solo una stampella, non risolvono il problema a lungo termine. In alcuni casi la terapia farmacologica è un buon sostegno e va affiancata alla terapia psicologica. In questo caso mi avvalgo della collaborazione di psichiatri e neurologi di mia fiducia con cui posso confrontarmi sul percorso terapeutico.

Non tutte. Puoi trovare un elenco alla pagina Psicoterapia Ipnosi. Invito sempre comunque a fare un colloquio per verificare se posso o meno aiutare la persona.

Comunico il costo delle sedute alla fine del primo colloquio quando concordiamo che posso esserti di aiuto e la tua disponibilità a intraprendere un percorso terapeutico. La prima seduta in ogni caso è gratuita, in quanto la ritengo di conoscenza reciproca e di verifica se davvero posso essere la persona e il professionista giusto per aiutarti.

Il modo più veloce è chiamare al 328 0058709. Qualora non rispondessi, nessun problema, richiamo quando vedo una chiamata persa. Se preferisci puoi contattarmi anche via email o whatsapp.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi