Cerca
Close this search box.

Incontro con l’autore… Gianluca Antoni su La locanda dei libri

Benvenuti cari lettori! Oggi sono felice di inaugurare una nuova rubrica…in realtà non è proprio nuova, ma è la versione maschile di “Incontro con l’autrice”….ed ecco a voi…

…che posso pubblicare grazie alla disponibilità di Gianluca Antoni, autore di “Cassonetti” (libro e la mia recensione), a risponedere alle mie domande!

1) Gianluca benvenuto e grazie per aver accettato di rilasciare questa intervista per la “Locanda dei Libri”! Vuoi raccontarci qualcosa di te?
Come recita la quarta di copertina di Cassonetti sono nato nel ‘68, vivo a Senigallia e mi guadagno da vivere facendo lo psicoterapeuta e il formatore. Punto a lavorare 4 giorni a settimana (a chi non piacerebbe?!), ma alla fine, se considero la scrittura un lavoro, bé… lavoro come tutti. Cassonetti è il mio primo romanzo ma non il mio primo libro pubblicato. Ho scritto cose più “tecniche”: 3 guide sulla ricerca del lavoro, l’ultima uscita a gennaio 2012 per Il Sole 24 Ore dal titolo Trova il tuo lavoro.
2) Ora passiamo a qualche domanda sul tuo libro. Come mai un titolo così particolare come “Cassonetti”?
Il romanzo è suddiviso in 5 parti, ognuna delle quali racconta 3 giornate della vita dei protagonisti a distanza esatta di un anno l’una dall’altra. La particolarità del romanzo è che il tempo in realtà non scorre in modo lineare, ma le vicende narrate nelle diverse parti si sovrappongono, portando i personaggi a incontrare se stessi, senza riconoscersi, mentre compiono delle azioni che verranno raccontate più avanti. In questi incastri c’è un episodio che unisce tutte e cinque le parti: Peter e Davide di ritorno dall’osteria, in piena notte, spostano dei cassonetti in mezzo alla strada per bloccarne il passaggio, e si nascondono per osservare cosa succede. Intorno a quei cassonetti passeranno dei personaggi che compiono delle azioni. Be’, quei personaggi sono loro stessi, e questa scena verrà raccontata in tutte le altri parti del romanzo ma nei panni di chi quei cassonetti li trova in mezzo alla strada.
3) Nonostante il romanzo racconti le vicende di quattro ragazzi, Peter è sicuramente il protagonista principale. È un personaggio che nasce dalla tua fantasia oppure c’è anche un po’ di te in questo ragazzo?
Direi che c’è molto di me. Cassonetti nasce… (leggi tutto)
Gianluca Antoni

Gianluca Antoni

Psicologo Psicoterapauta Ipnotista, Career Coach, Formatore, Scrittore

Lascia un commento